Tutti i fornitori luce e gas, compreso Tate, sono tenuti a comunicare ai propri clienti i livelli di qualità commerciale da rispettare e i risultati relativi all’anno precedente. Sotto ci sono le indicazioni relative ai risultati dell’anno 2021.

Hai trovato la risposta?