Non hai mai pagato il canone RAI e lo hai ricevuto con sorpresa in una bolletta? 

Sei proprio nel posto giusto, il rimborso è quello che fa per te!

Forse ti è utile sapere che il canone RAI è gestito nella sua totalità dall’Agenzia dell’Entrate, la quale comunica direttamente al fornitore chi deve pagare il canone e chi no. 

Si tratta quindi di un valore su cui i fornitori come Tate non hanno autonomia. 

Per questa ragione, potrai richiedere il rimborso direttamente all'ente. 

Per chiedere il rimborso ti basta seguire la procedura indicata sul sito dell’Agenzia delle entrate cliccando qui.

Hai sempre pagato il canone RAI? 

Il rimborso può essere richiesto solo da chi ha ricevuto per errore l’addebito del canone in bolletta (ad esempio dopo aver richiesto con successo l’esenzione per l’anno solare in corso).

Se rispetti determinati requisiti potrai comunque chiedere l’esenzione, ma solo se inoltrerai la richiesta entro la scadenza. 

Tutti i dettagli sui requisiti e modalità di richiesta di esenzione li trovi qui sul nostro blog

Hai trovato la risposta?