Se hai la necessità di passare da residente a non residente (o il contrario) in questo articolo ti spieghiamo come dovrai fare.

Essere residenti all'indirizzo di fornitura comporta alcune agevolazioni (ma attenzione, se non hai diritto all'esenzione, con la residenza all'indirizzo di fornitura troverai il Canone RAI in bolletta).

Tuttavia per risultare residenti o non, oltre a fare richiesta all'Ufficio Anagrafe, occorre chiedere al proprio fornitore la variazione di residenza o quanto meno dichiararla.

Con noi ti basta compilare la documentazione necessaria e in circa 7 giorni lavorativi provvederemo a correggere la residenza. Il costo della prestazione è pari a 25,51€ + IVA.

Hai trovato la risposta?