Assolutamente no, non c'è il minimo rischio di restare senza corrente o gas o di andare incontro ad interruzioni delle forniture durante il passaggio dal tuo vecchio fornitore a Tate.

Entrambi i servizi sono garantiti continuativamente.

Che tu scelga Tate o un altro fornitore, I’ente di riferimento in caso di guasti o di interruzione delle forniture rimane il distributore locale, il cui numero puoi trovare in una delle tue bollette. Se hai qualche dubbio a riguardo non esitare a scriverci nella chat in app, sul sito o all’indirizzo mail clienti@tate.it, se invece vuoi sapere cosa fare in caso di problemi al contatore clicca qui.

Hai trovato la risposta?