Arera ha adottato la delibera n. 75/2020/R/com, con la quale ha dato attuazione alle previsioni dell'art. 4 comma 1 del decreto legge n. 9/2020  del 1 marzo 2020 nei confronti dei Comuni (“ex zona rossa”) di cui all'allegato 1 del predetto decreto legge.

Con tale provvedimento, sempre nei confronti dei Comuni dell’ex zona rossa, l’Autorità ha:

  • confermato la sospensione dei pagamenti delle bollette fino al 30 aprile 2020;
  • chiarito che il cliente finale che volesse avvalersi dei termini di sospensione, può provvedere al pagamento delle bollette nei termini dalle stesse previste, manifestando la propria volontà in forma scritta, direttamente agli esercenti la vendita, ai gestori del SII e agli esercenti l’attività di gestione tariffe e rapporti con gli utenti;
  • confermato la delibera n. 60/2020, ovvero l’interruzione del pratica della morosità fino al 30 aprile 2020;
  • specificato, all’articolo 8, i termini della rateizzazione che comunque decorreranno dal 1 luglio 2020;

Le 11 amministrazioni dell'"ex zona rossa": Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione D’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini e Vò. Per approfondire clicca qui.

Hai trovato la risposta?